Translator

domenica 29 aprile 2012

L'acqua continua a bagnare sul castello di carta, l'uomo continua ad ignorare facendo finta di niente, quando il momento è fatale dirà: non è mia la colpa ma di chi ci ha preceduto..

2 commenti:

Lara ha detto...

Verissimo, purtroppo.
Ciao Angelo,
Lara

Sanfilippo Angelo ha detto...

ciao Lara, spero un giorno che uno dice le cose come stanno, sarei l'uomo più felice del mondo ..