Translator

domenica 16 settembre 2012

Noi siamo nati in questa condizione di viventi soggetti a malattie dell’anima, non meno numerose di quelle del corpo, non perché siamo ottusi e tardi, ma perché non facciamo buon uso del nostro acume e siamo esempio di male."Lucio Anneo Seneca "


Nessun commento: