Translator

venerdì 1 novembre 2013

Grande come una piuma ma grande, che percorre un percorso lungo e piccolo...:

L'assorbimenti di questi dati che vengono immagazzinati che sono rilevati, captati attraverso le onde sensoriali che, analizza, valuta nella visione di ciò che proviene nell'aria, immagini sonore che si definisce in una sola cosa.
In questa sola cosa che viene analizzata da una sola cosa che ha la capacità di valutare e capire ciò che è utile per quello che vede, sente attraverso varie forme.
In questo la diversità per quanto è simile non può captare le stesse forme in quanto è simile, ma dissimile nel valutare un qualcosa che non è il piacere di qualcosa che nel momento della visione o nel sentire, il dissimile fa riferimento al piacere di quello che è, nell'analisi delle cose visive all'esterno del sensoriale per riferimento della tradizione è, in questo fa riferimento il piccolo in quanto grande è, nel vedere, sentire, toccare ciò che viene captato attraverso ciò che sia il soggetto della valutazione concepita nella forma nel colore, ma in questo c'è il piacere delle radici della tradizione in quanto la provenienza dell'origine di quello che avvenuto in precedenza che è rimasto immagazzinato per l'eta che segue e rimane tale per quanto avviene in futuro.
Un futuro immaginario che si costruisce in questa cosa piccola e grande come è piccola nel fare, nel vedere e di trasformare ciò che è il piacere captate nel corso degli anni in quanto la crescita che avviene in questo mondo chiuso in una sfera...

Nessun commento: