Translator

mercoledì 7 maggio 2014

Le porte che si incontrano:

Quello che si vuole non si può ottenere al momento, ma attraverso il tempo si può concretizzare quello che si vuole, anche se il tempo cambia ciò che non si vuole dando maturità a termine del percorso per arrivare all'obbiettivo.
Nulla fa ciò che si vuoi, nel progredire attraverso l'elaborazione in quello che si vuole, ciò comporta il percorso degli avvenimenti che cambia il generare di quello che si vuole.
Il tempo che scorre come un fiume, la pioggia aumenta e diminuisce il livello dell'acqua, nel scorrere degli avvenimenti in quel che cambia, ma in ciò che è, fa l'essere che osserva di ciò che non  vuole nell'osservare  la vita in se ...

Nessun commento: