Translator

martedì 4 novembre 2014

Tutti odiano le raccomandazioni, ma per il bene dei propri cari, vendono anche l'anima al diavolo.


 Non lamentiamoci se tutto e basato sul favoreggiamento e raccomandazioni, è solo opera di chi ci voleva bene, senza pensare che poteva fare del male. Oggi è una persona crudele, insensibile, uno che non ama i propri cari, ma cosa vuoi che sia, è l'umano che sbaglia, o l'amore non agisce? Magari sarà una persona cattiva che non tollera l'ingiustizia? O forse siamo abituati a essere raccomandati quando fa comodo a tutti? Questo è il mondo, questo è lo stato, questa è la città, questa è casa, ogni posto dove c'è una persona che comanda ha un debole per una solo cosa, perché il cuore non ha molto spazio per sostenere tutti.






Nessun commento: