Translator

martedì 16 dicembre 2014

La misura del cambiamento delle cose che si fanno, non è quello che veramente è :

Si pensa di fare sempre cose diverse, ma alla fine cambia il posto, ma il pensiero rimane tale, per parlare sempre delle stesse cose con le stesse persone.
La distanza che separa due posti, non fa altro che, immaginare un posto, ma in quello che si vede, la mente fa elaborare tale immagine come qualcosa di nuovo.
L'anima non essendo dominate immagina tutto che sia qualcosa di nuovo, mentre l'anima dominante non fa di esse un tale cambiamento, ma soltanto di un percorso diverso.

Nessun commento: