Translator

giovedì 1 settembre 2016

L'essere umano viene tradito da tre elementi: orgoglio, pigrizia e paura:

Può sembrare strano? Non riesci ad individuare l'oggetto? 
E' naturale essere mortali, come gli errori sono naturali. 
Quante volte ci è capitato che per orgoglio abbiamo fatto sciocchezze e alla fine dopo che abbiamo trovato il focus ci siamo detti: ops ho sbagliato? 

Come è bello stare sul letto e guardare la tv, giornate intere senza muoversi  senza pensare cosa si deve fare? 
Magari si pensa: lo faccio più tardi, tanto c'è tempo - alla fine si rimane sul divano senza fare niente, ma quando si trova coscienza, si arriva a capire che non si è fatto nulla. 

Non è mai capitato di trovarti di affrontare  una situazione d'amore e non riesci ad avvicinarti? Senti un brivido quando la vedi? Il cuore sembra che sta per esplodendo? Come tante volte per affrontare un'avventura e si cerca un amico per intraprenderla? 
Salire su un albero?  Etc. 
Questo fa parte di te e non è che dentro di te, ma non riesce a superare questa fissazione che domina. 

E' strano tutto ciò?  Sono elementi che fanno parte di te, e ci devi convivere con essi per stare in questa realtà anche se è ingiusto ma ci devi dividere la tua vita. 
Sembra assurdo questo, ma si deve trovare l'uscita per  la luce di questa oscurità. 
Sei tu  a decide, ci possono essere consigli, persone affianco, ma il tuo cervello è il controllo, sei tu a decidere, hai  la capacità di muovere le mani, braccia e gambe;  e come questo le decisioni per superare le azioni. 

Magari qualcuno dice:  per te è semplice,  o per altri -  ma gli altri sono come te - non hanno tre braccia o due cervelli,  hanno preso solo delle decisioni con la mente. 
Non sei diverso, devi solo farlo. 

Nessun commento: